Archivi tag: convegno esterno

Scienza della Cultura della Felicità – Presentazione del libro di Gioia di Cristofaro Longo

Gioia de Cristofaro Longo è un’illustre antropologa, da anni esperta di riferimento e protagonista di diversi seminari di Rete Dialogues, nonchè amica affettuosa e sempre stimolante.


Venerdì 24 febbraio, nella sala Mappamondo della Camera dei Deputati, Gioia ha presentato il libro “Scienza della Cultura della Felicità: atlante tematico dei Diritti Umani e della Pace“: il libro riporta le riflessioni dell’autrice sia nell’ambito della sua attività di docente ordinaria di Antropologia Culturale presso la Sapienza – Università di Roma; sia come relatrice dei numerosi incontri e convegni nazionali e internazionali ai quali è intervenuta.
Alla presentazione sono intervenuti diversi esponenti della cultura romana, tra cui Giovanna Barzanò, dirigente MIUR e responsabile di Rete Dialogues.

Scarica la  brochure dell’Atlante

 

L’esperienza di Rete Dialogues presentata al convegno romano della WIHW

GIovedì 23 febbraio, presso l’Aula dei Gruppi Parlamentari di Montecitorio, si è tenuto il convegno “Processi di trasformazione della scuola italiana nella società plurale“. Organizzato dal Tavolo Interreligioso di Roma con la collaborazione del Dipartimento di Storia dell’Università di Tor Vergata e delle riviste Scuola Democratica e Coscienza e Libertà, il convegno ha fatto il punto sulle buone pratiche attuate e sugli stimoli che la presenza di studenti provenienti da background religiosi esulturali multipli può offrire alla scuola italiana, allo scopo di elaborare interventi educativi innovativi , capaci di dare risposta a una società in rapido divenire.
L’esperienza di Rete Dialogues è stata presentata da Giovanna Barzanò, DIrigente Tecnico MIUR .
Il convegno fa parte di una serie di iniziative organizzate dal Tavolo interreligioso in occasione della WIWH o  World Interfaith Harmony Week (Settimana mondiale dell’Armonia e del Dialogo tra le Fedi), promossa dalle Nazioni Unite nella Dichiarazione dell’Assemblea Generale A/65/L.5/20 : questi eventi sono dedicati ai temi del dialogo, della conoscenza e della condivisione di esperienze culturali e artistiche tra fedi e tradizioni differenti radicate nel nostro territorio, con il patrocinio dell’UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazione Razziale  della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Oltre al convegno Sono previste visite guidate nei luoghi di culto della Capitale per conoscere in modo diretto le realtà presenti e le comunità di fede e  la Mostra“Lo spirituale nell’arte: Espressioni di armonia tra le fedi” ospitata per la prima volta negli spazi museali del Centro Culturale islamico d’Italia nella Grande Moschea.

La Pedagogia del Dialogo promuove e sviluppa talenti

copertina-bratislavaEU Conference on the Fostering and Development of Talent
Bratislava (Slovakia) 12 – 13 Settembre 2016

La pedagogia del dialogo, nell’accezione intesa e pratica da ReteDialogues, è stata presentata alla conferenza patrocinata dalla presidenza slovacca del Consiglio d’Europa; la dott.ssa Giovanna Barzanò, dirigente tecnico MIUR e co-fondatrice di Rete Dialogues, è stata invitata a parlare al convegno sulla promozione e lo sviluppo giovani talentuosi, organizzata a Bratislava il 12 e 13 settembre scorsi.

Il suo intervento ha ben illustrato la versatilità della metodologia; la presentazione, arricchita dalle emozionanti immagini del Floating Pier dell’artista Christo, il ponte galleggiante realizzato tra giugno e luglio 2016 sul lago d’Iseo, ha riscosso ampi consensi e apre nuovi scenari di  collaborazioni di Rete Dialogues a livello europeo.

Scarica la presentazione

 

“Aspettando il Maestro” presentato alla rassegna del documentario Libero Bizzarri

bizzarriVenerdì 23 ottobre a San Benedetto del Tronto, all’interno della sessione autunnale del Concorso Media Educazione22° Premio Libero Bizzarri è stato presentato il film “Aspettando il Maestro” del regista Rachid Benhadj; quest’opera è stata prodotta dall’IC MOnte Savino, con Contini srl in collaborazione con ReteDialogues, MIUR e progetto FTF.

La Sezione MediaEducazione del Premio Libero Bizzarri,  è un concorso aperto a tutte le Scuole italiane, che promuove  l’utilizzazione dei linguaggi visuali e multimediali nella didattica; quest’anno oltre 200 scuole hanno inviato i loaspettando maestroro materiali e una scuola di ReteDialogues, la SS1G Michelangelo di Bari, è stata premiata per un documentario sul cibo.

La proiezione del film “Aspettando i Maestro” ha rappresentato un momento speciale: sono
intervenuti il regista,  la dott.ssa Barzanò (dirigente tecnico del MIUR) e la prof.ssa Longo de Cristofaro,  Docente di Antropologia Culturale Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’.

 

 

CODIRS presentato al V congresso nazionale CKGB

trieste - ic fermiI dati del progetto CODIRS si sono messi in viaggio e sono arrivati a Trieste!

L’ispettrice Giovanna Barzanò ha presentato un’analisi di CODIRS, realizzata insieme al dott. Raimondo Bolletta e al prof. Pietro Boscolo , al V Congresso Nazionale CKBG. Innovazione e Tecnologie digitali: tra continuità e cambiamento che si è tenuto a Trieste dal 9 al 12 settembre. 

Sono stati mostrati dati elaborati dalle risposte dei ragazzi ai questionari sulla scrittura. In particolare è stato analizzato lo studio di caso dell’IC Fermi di Romano di Lombardia, 

il Collaborative Knowledge Building Group (CKBG), è una comunità di scambio di idee e di collaborazione tra ricercatori che si interessano di formazione in ambienti online. Il pubblico a cui si è rivolta la presentazione era quindi altamente qualificato, e il fatto che il nostro lavoro sia stato accolto con molto interesse è oltremodo gratificante

Potete scaricare la versione PDF della presentazione in inglese o italiano