Archivi categoria: Altro

Rete Dialogues al Rebirth-Day – Roma, Museo MACRO

Con il simbolo del Terzo Paradiso si identifica nel 21 dicembre la giornata della ri-nascita. Il Rebirth-day è la festa indetta da Michelangelo Pistoletto che, dal 2012, celebra questa data in cui ognuno di noi si assume l’impegno a collaborare ad una trasformazione della società responsabile e sostenibile nel mondo. Il 20 dicembre il MACRO Asilo partecipa all’ottava edizione del Rebirth-day attraverso live-performance, workshop, tavole rotonde, presentazioni, conferenze, film, video e le partecipazioni da tutto il mondo degli Ambasciatori del Terzo Paradiso e delle organizzazioni aderenti al Rebirth Forum Roma. I

Le scuole Rete dialogues di ROma (IC Settembrini e Liceo Machiavelli) partecipano al Rebirth -Day con il progeto Piazza Annibaliano, in collaborazione con AANT (Accademia Arti e NUove Tecnologie) e l’Associazione Amici di Villa Leoopardi: inizio del workshop è previsto alle ore 11 di Venerdì 20 dicembre

Master in Leadership e Management in Educazione – Università Roma TRE

Il DIpartimento di Scienze della Formazione (Università Roma Tre) è un punto di riferimento per la Rete Dialogues, fin dalle prime partecipazioni del prof. Giovanni Moretti ai Seminari Nazionali della Rete: il direttore del dipartimento, prof. Massimiliano FIorucci, nel 2018 ha scritto la prefazione del volume “Cittadinanza Globale e Sviluppo Sostenibile” curato da Rete Dialogues per le edizioni Pearson. Il Master LME, in particolare, rappresenta un’ occasione formativa apprezzata e utilizzata dai docenti della Rete, per sviluppare competenze teorico-operative e acquisire strumenti utili sia per la dirigenza scolastica che per altre funzioni manageriali all’interno delle istituzioni soclastiche

Siamo quindi lieti di annunciare l’edizione 2019/20 del Master in Leadership e Mangement in Educazione: maggiori informazioni sono disponibili nella brochure dell’edizione 2019/20 , mentre il bando, il regolamento e il modulo per l’ammissione sono scaricabili dal sito del Master.

Le iscrizioni devono essere efettuate entro il 15 gennaio 2020

Rete Dialogues alla prima Conferenza Internazionale di Scuola Democratica

Dal 6 all’8 giugno 2019 si è svolta a Cagliari la Prima Conferenza Internazionale di Scuola Democratica, prestigiosa rivista educativa italiana.
Rete Dialogues ha presentato 3 interventi, in collaborazione con il progetto Generation Global, l’Accademia Delle Arti e Nuove Tecnologie di Roma e il prof. Peratoner, docente presso la Facoltà Teologica del Triveneto.

I tre interventi illustrano attività svolte da allievi di scuole di Rete Dialogues in colaborazione con esperti, e sono un significativo spaccato dei valori e delle metodolgie didattiche della nostra Rete.
Qui sotto sono scaricabili le 3 presentazioni in PDF

La videoconferenza di Generation Global presentata al Salone del Libro di Torino

Immagine da una Videoconferenza di Generaion Global

La Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo ha collaborato con Rete dialogues per la realizzazione del Seminario di Torino del 20 marzo scorso.
In quella occasione è anche avvenuto l’incontro tra la Fondazione e Generation GLobal, da cui è nata l’iniziativa che presentiamo in questo articolo.
Il Salone del LLbro di TOrino è un importante evento culturale per la capitale subalpina, e la Fondazione vi partecipa con un programma ricco di attività: all’interno di queste ci sarà anche un laboratorio per studenti dedicato aalla videoconferenza di Generation Global.
Il laboratorio si terrà il 9 maggio dalle ore 11.45 alle 12.45, nell’Aula 2030, presso il Padiglione 2 del Bookstock ed è stato coordinato dal prof. Christoper Muscat di Rete Dialogues e dai referenti di Generation Global: attualmente, oltre a una classe del professore (ISS 8 Marzo di Settimo Torinese) hanno aderito anche una classe palestinese e una classe indiana.

Scarica il programma delle attività della Fondazione al Salone del Libro



Rete Dialogues all’Istituto Tevere di Roma

Martedì 26 marzo, alle ore 18, presso l’Istituto Tevere di Roma, è stato presentato il libro “CIttadinanza globale e sviluppo sostenibile” (curato da Rete Dialogues per le edizioni Pearson) .
L’istituto Tevere è un centro culturale che promuove il dialogo interculturale e interreligioso e riunisce persone di diverse religioni, culture, nazioni, punti di vista e ideologie.

Il confronto col pubblico è avvenuto in un ambiente informale ma molto partecipe: per Rete Dialogues erano presenti Giovanna Barzanò, (Dirigente tecnico del MIUR ) Claudia Regazzini (docente di scuola primaria presso l’I.C. Settembrini di Roma) e Paola Spallanzani (docente di Lingua e letteratura Inglese presso il Liceo Machiavelli di Roma)

Come si può affrontare in modo attivo, con studenti di varie età, alcuni temi oggi cruciali e ben riassunti negli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU? Il libro curato da Rete Dialogues è una proposta di approccio globale, con percorsi operativi, trasversali alle discipline, per meglio far comprendere a studenti dai 6 ai 18 anni, le emergenze di oggi come ambiente, povertà, convivenza tra i popoli, ruolo della donna, disuguaglianza

Giovanna Barzanò in conversazione con il pubblico

Rete Dialogues e la formazione di comunità di apprendimento interconnesse a Catania

Si è conclusa il 30 ottobre, presso la Sc. Secondaria di Primo Gr. “Dante Alighieri” di Catania, la formazione docenti dell’Ambito CT-10 “C.R.E.A.R.E.”, scuola capofila l’I.T. “Archimede” di Catania, sull’inclusione scolastica e sociale degli alunni stranieri nella scuola dell’obbligo.

A condurre il corso, Rita Toro, docente di lingua straniera, dalla consolidata e riconosciuta competenza nelle tematiche dell’inclusione e dell’interculturalità, e leadteacher di Rete Dialogues.
Tra le attività laboratoriali svolte dai corsisti, un’approfondita analisi di siti web di scuole con elevato numero di presenza straniera e duratura esperienza in merito all’inclusione dei minori stranieri, seguita da un confronto in videochiamata con docenti dell’I.C. “Martiri di Civitella” di Civitella in Val di Chiana (AR) e l’I.C. “Casteller” di Paese (TV), appartenenti alla Rete Dialogues.
L’osservazione delle buone pratiche si è così risolta in uno scambio ‘in presenza’ tra docenti coinvolti in prima persona con cui, si vuole sperare, possano avviarsi sodalizi professionali e scambi professionali successivi. Da parte della Rete Dialogues, il plauso per un’iniziativa che, scaturendo dalla partecipazione continuativa della docente esperta alla nostra comunità di apprendimento professionale, le ha dato modo di mettere in circolo quanto esperito in altre scuole d’Italia anche, e non solo, attraverso le progettualità di Rete Dialogues e Generation Global.

Qui sotto due momenti della formazione: i docenti corsisti incontrano in videochiamata i colleghi dell’I.C. “Martiri di Civitella” di Civitella in Val di Chiana (AR)