Le scuole del Veneto al traguardo di CODIRS!

IMG-20151106-WA0006

L’attività della “mano”

L’ultimo incontro del corso CODIRS , COstruire il DIalogo, Riscoprire la Scrittura, nel Veneto si è svolto   venerdì 6 novembre presso l’istituto Casteller di Paese. Tutti i partecipanti provenienti da varie scuole venete  si sono ritrovati per la conclusione del corso. Dopo aver analizzato i dati della sorprendente partecipazione al corso in tutta Italia, i docenti si sono divisi in gruppi per riflettere sull’esperienza ed infine si sono ritrovati tutti insieme  per condividere  idee , emozioni e progetti per il futuro. Una tazza di tè ha scaldato gli animi di tutti ed ha reso l’atmosfera ancor più accogliente e confidenziale.
L’inclusione, la valorizzazione di tutti e  la possibilità per tutti di partecipare sono stati i punti più apprezzati dagli insegnanti, ma importante è anche la possibilità degli insegnanti stessi di mettersi in gioco. Per gli osservatori “lontani” dalla classe è mancato il contatto con la classe, il “vedersi negli occhi”; tutti auspicano un incontro reale.

Molte le frasi emerse durante la seconda parte dell’incontro:
“Non siamo soli”, “ mi piace una scuola frizzante” “quando vedo l’entusiasmo dei ragazzi, sono disposta ad ogni fatica” “buona occasione per costruire capacità di dialogo” , ma la frase che che il gruppo ha elaborato insieme alla fine è questa:
“Condividendo le idee si moltiplicano le emozioni e tendono all’infinito “

Alla fine ci siamo lasciati con la promessa e la speranza di continuare, consapevoli di aver fatto parte di un percorso importante , ma anche desiderosi di camminare ancora insieme.

Gabriella Teso, IC Casteller – Paese (TV)