La Michelangelo di Bari rende omaggio a Chiara Castellani per il PeaceOneDay 2014

2

In onore della Dott.ssa Chiara Castellani

Per la giornata della pace , della fraternità, del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse, in onore dei Santi Patroni d’Italia San Francesco e Santa Caterina da Siena”, in alcune  classi, alla LIM, presentazione del PPT “Chiara Castellani… la chiamano  il passero con un’ala sola…”, PPT realizzato, anni fa, da alcuni nostri alunni in occasione di un gemellaggio, durato diversi anni con le scuole del villaggio di Kimbau nella Diocesi di Kenge nella DRC. Ospite diverse volte della nostra scuola, Chiara Castellani, ginecologo e chirurgo di guerra, nata a Parma nel 1956, è stata insignita dalla Presidenza della Repubblica Italiana del grado di Alto Ufficiale della Repubblica, del Premio “Cuore Amico” assegnato dall’omonima Associazione e nel 2001 le viene anche assegnato a Saint Vincent il Premio Donna dell’anno.Ha rimesso in piedi  un ospedale fantasma, abbandonato dai belgi a Kimbau, regione del Bandundu, nello Zaire, oggi Repubblica Democratica del Congo. Unico medico per centomila abitanti in una zona di 5.000 km2, anche dopo la mutilazione del braccio destro in seguito a un incidente stradale, continua ancora oggi a lottare, per salvare vite umane e promuovere il diritto alla salute, soprattutto femminile.

Nelle foto seguenti trovate le attività svolte per questa giornata, mentre Incontri che cambiano la vita è il testo, scritto nel 2002 di una IIIG della Michelangelo,  che è servito per far conoscere la Repubblica Democratica del Congo agli alunni del 2014.

Notizia a cura della Prof.ssa Ketty Mallardi

9      7

5   8

 

10     11