Lo straordinario dicembre dell’IC Mattei di Meolo

6Dicembre 2014 è stato un mese di lavoro intenso, profondo,  creativo e collaborativo nella nostra scuola

Intenso … perché quando si hanno delle scadenze il tempo non basta mai e si arriva all’appuntamento  sempre con la sensazione di non aver fatto abbastanza. Gli appuntamenti importanti erano ben due: la speciale Videoconferenza di giovedì 12 dicembre, durante la quale 5 scuole da tutto il mondo riunite a discutere di diritti umani con un ospite speciale ……….) e la Serata di lunedì 22 dicembre,  dedicata alla  presentazione del ricco bagaglio di esperienze  vissute dai ragazzi di terza media in questi primi mesi dell’anno scolastico, il tutto accompagnato  da musiche natalizie provenienti da diverse parti del mondo

Profondo …   altroché se profondo….  il principale argomento di riflessione dei ragazzi è stato Articolo 18 della dichiarazione  dei Diritti Umani … le colleghe di lettere, religione e inglese, con competenza e scrupolosa attenzione,  hanno guidato gli studenti  negli ingranaggi di una tematica particolarmente delicata muovendosi su un terreno ancora da coltivare non solo nei nostri ragazzi (pensando alla giovane età) ma,  alla luce degli avvenimenti  di questi primi giorni del nuovo anno, in tutta la società.

Creativo e collaborativo … quando all’immaginazione di uno si aggiungono le idee di tanti il prodotto non può che essere esplosivo! E qui non aggiungo altro …. guardate il video realizzato dai nostri alunni, si chiamaIl sogno, è un piccolo,  “povero”   gioiello di compartecipazione, di lavoro cooperativo,  sia nell’ideazione che nella realizzazione…

PS:   “povero” nel senso che è stato realizzato con mezzi di fortuna, a costo zero…. Con materiali e soluzioni che di tecnologico hanno molto poco… da vedere solo con gli occhi del cuore …

 Notizia segnalata da Lorenza Marson

Unità didattica su Diritti Umani